Crea sito

Categorized | Eventi

TRIRACE DOLOMITES: TRE PROVE UN OBIETTIVO

DA SORAGA ALLA “TERRAZZA DELLE DOLOMITI”

 

Domenica la prima edizione della Trirace Dolomites in Val di Fassa (TN)

Tre frazioni di skiroll, bici e corsa con partenza da Soraga ed arrivo al Sass Pordoi

Iscritti alla gara Kutlikova, Oberbacher, Felicetti, Debertolis, Runggaldier, Heiskanen e Zanon

50 volontari dell’A.S.D. Pellegrin Cycling Team impegnati nella realizzazione dell’evento

 

 

Domenica in Val di Fassa (TN) si compete per il titolo della Trirace Dolomites. Una prima edizione fra skiroll, ciclismo e corsa sfornata dalla capacità organizzativa dell’A.S.D. Pellegrin Cycling Team di Soraga, che proprio da questo piccolo (ma ricco di storia) comune fassano farà scattare i triatleti.

Dopo la frazione di skiroll da Soraga a Canazei la competizione proseguirà in bicicletta fino al Passo Pordoi, con il traguardo della gara allestito sul suggestivo Sass Pordoi, la “terrazza delle Dolomiti” per la sua caratteristica forma e posizione, dove gli atleti giungeranno di corsa al termine delle proprie fatiche e dove appassionati ed accompagnatori potranno salire con la funivia per assistere alle gesta dei propri cari o godersi semplicemente la sfida.

Sabato al centro polifunzionale di Soraga ci sarà la distribuzione dei pettorali (14-18), così come domenica dalle ore 8 alle ore 10 nella medesima location. La gara scatterà alle ore 10 alla volta dei “cancelli” situati a Canazei dopo circa 15 km e a Passo Pordoi dopo 27.5 km, prima di completare l’ultima frazione con 2.5 km di corsa. Tra le categorie previste dal regolamento ci sono anche il Talent Team composto da maschi e femmine con tutti i componenti sotto i 20 anni (nati nel 1997 e seguenti) ed i Master individuali e a squadre, dove tutti e tre i componenti maschi e femmine hanno oltre i 50 anni (nati nel 1967 e antecedenti), una manifestazione che vedrà anche l’ammissione delle squadre miste, comunque inserite nella classifica maschile. Invitante anche il montepremi di gara, con 2.500 euro da spartire tra team e individuali maschili e femminili, con l’aggiunta di svariati premi in natura anche per le altre categorie previste. Tanti i sicuri protagonisti iscritti alla Trirace Dolomites, a cominciare dalla slovacca Tatiana Kutlikova, ex sciatrice nordica attiva sia nello sci di fondo che nel biathlon, Alex Oberbacher e Giorgia Felicetti, stelline del mondiale junior di skyrunning, Valerio Lorenz e Ivo Zulian, irriducibili degli sport di fatica, e ancora la biathleta Carmen Runggaldier, la finnica di Coppa del Mondo Heli Annika Heiskanen e la scialpinista Sabrina Zanon, il trentino Bruno Debertolis ed il trittico a squadre composto da Giacomo Gabrielli, da poco entrato nel team azzurro senior di sci di fondo e pronto a ritagliarsi uno spazio importante, Paolo Ventura, giovane fondista dell’Esercito che ama sia le sprint che le long distance, e Simone Daprà, altro fondista il cui sogno nel cassetto… è quello di poter vincere l’ultima tappa del Tour de Ski al Cermis.

Tra gli sfidanti a squadre si notano inoltre le figure di Loris Frasnelli in compagnia di Patrick Seeber e Simone Manfroi, con il podista Peter Lanziner stranamente impegnato nella frazione di bici e in squadra con Matteo Betta e Roberto Tomio.

Una prima edizione presenta sempre diverse incognite, ma il Trirace Dolomites vuole dissipare ogni dubbio con un’organizzazione impeccabile, che domenica metterà in mostra tutto il lavoro svolto in questi mesi dai 50 volontari fassani dell’A.S.D. Pellegrin Cycling Team di Soraga. Il comitato organizzatore tiene particolarmente a ringraziare la Provincia autonoma di Trento, la polizia stradale, i vigili del fuoco ed il soccorso alpino, oltre alla polizia municipale della Val di Fassa, il comune di Soraga, il comune di Canazei, l’APT della Val di Fassa, SIT Canazei, la Cassa Rurale della Val di Fassa e tutti gli sponsor che hanno creduto con entusiasmo alla realizzazione dell’evento.

Iscrizioni disponibili fino alla giornata di domenica alle ore 9, per info: www.triracedolomites.com

Questo post è stato letto 67 volte!

Bla Bla Running sui Social Network

Articolo casuale

OLGA CAPPIELLO, LA PINK LADY DI LAIGUEGLIA

IL GS ALPI ESALTA IL CICLISMO AL FEMMINILE   Laigueglia in Rosa oggi riservata alle sole ...

Articoli più letti

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Articoli recenti

Responsabilità: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori