Crea sito

Categorized | Eventi

TRENTINO MTB CELEBRA I CAMPIONI 2017

PREMIAZIONI FINALI SABATO 14 OTTOBRE

 

Trentino MTB presented by Rotalnord ai titoli di coda

Il 14 ottobre alle ore 15 le celebrazioni presso Cassa Centrale Banca a Trento

Mattia Longa e Simona Mazzucotelli vincitori assoluti con costanza e qualche acuto

Numerose novità in un’annata elettrizzante per i fuoriclasse delle ruote artigliate

 

Trentino MTB presented by Rotalnord ha messo in cascina un’altra annata spumeggiante ed ora non resta che celebrarne i protagonisti. L’appuntamento è per sabato 14 ottobre alle ore 15 presso la Sala Don Guetti di Cassa Centrale Banca a Trento, con le premiazioni ufficiali dei campioni assoluti Mattia Longa e Simona Mazzucotelli, dei migliori scalatori e dei bikers bravi ad imporsi nella propria categoria di appartenenza.

La stagione sugli sterrati del Trentino è partita con una nona edizione di una gara “nata” con Trentino MTB, la “ValdiNon Bike” di Cavareno, apertura stagionale di un challenge che da maggio a fine agosto non ha lasciato tregua ai protagonisti delle ruote artigliate. Fra i maschi si impose chi poi è riuscito ad aggiudicarsi anche il titolo finale, ovverosia il livignasco Mattia Longa, atleta longilineo e fratello di Marianna, ex azzurra dello sci di fondo, stella dell’RH Racing team capitanato dall’ex campione del mondo Roel Paulissen. Al femminile ci fu invece il successo di Jessica Pellizzaro, brava a mettersi alle spalle due atlete ben note nel circuito, la veronese Lorena Zocca e la trentina Veronica Di Fant.

Da una certezza ad una new entry, rappresentata dall’ingresso nel challenge della Passo Buole Xtreme di Ala, una di quelle sfide da far accapponare la pelle anche agli atleti più avvezzi alla disciplina. Ed in quest’occasione Longa si dovette accontentare della seconda posizione perché fu Daniele Mensi il più abile, con Emanuele Crisi a salire sul gradino più basso del podio. Maria Cristina Nisi fu invece reginetta fra le donne, un successo che la “avvicinerà” al titolo di campionessa italiana. In seconda posizione ecco invece quella che sarà un’autentica rivelazione, Simona Mazzucotelli.

40 km e 1790 metri di dislivello a spasso fra gli scenari alensi della Grande Guerra, gustosa anticipazione della prova più longeva del circuito, la 100 Km dei Forti – 1000 Grobbe Bike Challenge di Lavarone. Una gara “internazionale” dai successi altrettanto internazionali, grazie alle vittorie del colombiano Leonardo Paez nientemeno che davanti a Juri Ragnoli e Roel Paulissen, e della lituana Katazina Sosna, su Pellizzaro e nuovamente Mazzucotelli. Colpi di scena al ‘mini challenge’ 1000Grobbe, con Tresoldi più veloce e titolo al vicentino Stefano Dal Grande dopo esser finito pari merito con il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez.

Nemmeno la pioggia abbattutasi sulla “Dolomitica Brenta Bike”, quarta edizione e quarta sfida del circuito, è riuscita a fermare i bikers a Pinzolo, con Samuele Porro ad aggiudicarsi la contesa davanti a Vito Buono ed Efrem Bonelli; al femminile primo acuto di Simona Mazzucotelli, davanti alla vincitrice 2016 del challenge Lorenza Menapace e alla leader provvisoria Lorena Zocca.

La quinta Val di Sole Marathon di Malè eleggeva anche i campioni italiani dell’annata corrente, ed i più abili e veloci a destreggiarsi sugli sterrati solandri furono Juri Ragnoli e Maria Cristina Nisi, davanti all’“anaconda” Annabella Stropparo.

Ciuf ciuf, ed il tracciato de “La Vecia Ferovia” da Ora a Molina di Fiemme fu terreno di caccia di Fabian Rabensteiner, con Maria Cristina Nisi nuovamente a “dominare”.

All’ultimo atto, alla decima “3TBIKE” di Telve Valsugana, Longa e Zocca parevano certi del successo finale, ma in Trentino MTB presented by Rotalnord nulla va dato per scontato, e se Longa si è garantito la vittoria con un ottimo secondo posto, così non è stato per la Zocca, a secco di vittorie nel circuito e scalzata da Simona Mazzucotelli anche sul nuovo e spettacolare percorso di 42.5 km. Complimenti a tutti!

Info: www.trentinomtb.com

Questo post è stato letto 42 volte!

Bla Bla Running sui Social Network

Articolo casuale

CAMPIONATO NAZIONALE ACSI: CHE NUMERI!

IN 7300 FRA DESENZANO, CATTOLICA E NOVARA ACSI Ciclismo ha regalato tre eventi ‘formato spettac ...

Articoli più letti

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Articoli recenti

Responsabilità: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori