Crea sito

Categorized | Eventi

GF TORINO VIAGGIA OLTRE QUOTA 1500

SABATO DI FESTA PRIMA DI “INFUOCARE” L’ASFALTO

 

Domenica 3 settembre Granfondo Internazionale Torino

Iscritti Giussani, Castelnovo, Costamagna, Cappiello, Bergamo, Avanzo, Spada e Zen

Percorsi di 128 km e 2667 metri di dislivello e di 99 km e 2274 metri di dislivello

A partire dalla giornata di domani numerose iniziative di contorno

 

Il GS Alpi è pronto, tutta la città di Torino è pronta, ed ora non resta che attendere l’arrivo al Castello Medievale degli atleti della Granfondo Internazionale Torino, al via domenica alle ore 8 per giungere al cospetto della magnifica Basilica di Superga qualche ora più tardi, ennesimo coup de théâtre di Vittorio Mevio.

I numeri della manifestazione hanno già abbondantemente superato quota 1500 iscritti, attirati dai percorsi succulenti ai quali sono stati tolti svariati chilometri “in piano” che ne limitavano la spettacolarità.

Fra i vigneti del Torinese e dell’Astigiano le gambe torneranno a correre, con i mediofondisti a cimentarsi lungo 99 km e 2274 metri di dislivello ed i granfondisti in 128 km e 2667 metri di dislivello.

Tanti i protagonisti che si contenderanno il titolo detenuto da Paolo Castelnovo: lo scledense Enrico Zen, Marco Spada e Francesco Avanzo saranno gli avversari più temibili, mentre Niki Giussani e Daniele Bergamo si impegneranno probabilmente nell’itinerario mediofondo, con Chiara Costamagna ed Olga Cappiello a vedersela per il titolo femminile.

Domani si apre il weekend con la staffetta dei comuni alle ore 8 e l’apertura dell’Area Expo un’ora più tardi, mentre dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14.30 alle ore 19 ci sarà la verifica tessere con la consegna dei pacchi gara agli atleti della Granfondo Internazionale Torino, sempre al padiglione 5 all’interno del Parco del Valentino, animato dalle 16 alle 22 dalle bici da spinning.

Alle ore 18 un attimo di tregua con l’aperitivo di benvenuto e lo start della maratona podistica da parte dell’atleta cuneese Giancarla Agostini, incredibilmente pronta a partire a piedi lungo il percorso della Granfondo e arrivando a Superga alle ore 13 della giornata successiva, affrontando questa avvincente sfida personale per tutta la notte.

Domenica bisognerà alzarsi presto per la verifica tessere e la consegna dei pacchi gara (dalle ore 5.30 alle ore 7.30), con apertura griglie alle ore 7 e partenza della terza edizione della Granfondo Torino alle ore 8. Dalle ore 12.30 ci si potrà poi rifocillare, mentre per le premiazioni dei campioni bisognerà attendere le ore 15. Chi è iscritto alla gara o sfrutterà queste ultime ore per effettuare la propria registrazione, in loco domani e domenica a 60 euro (atleti disabili a 30 euro), farà anche un’opera di bene, visto che parte del ricavato della manifestazione verrà devoluto in beneficenza all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

La Granfondo Internazionale Torino concederà inoltre punti importanti per i circuiti Prestigio, Zero Wind Show, Gran Trofeo GS Alpi e Nord Ovest Road Cup 2017.

Info: www.granfondotorino.it

Questo post è stato letto 48 volte!

Bla Bla Running sui Social Network

Articolo casuale

Cristian Zorzi e Cristian Deville alla Minirunning, domenica Marcialonga Running Coop da Moena a Cavalese (TN)

Marcialonga pronta a correre nelle Valli di Fiemme e Fassa (TN) con la Running Coop di domenica 4 se ...

Articoli più letti

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Articoli recenti

Responsabilità: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori