Crea sito

Categorized | Eventi

SCOIATTOLINI IN PARTENZA PER LO SKIRI TROPHY

IL G.S. CASTELLO SFOGGIA UN NUOVO LOGO

Il 21 e 22 gennaio in Val di Fiemme (TN) Skiri Trophy XCountry

Nuovo logo rappresentante la celebre mascotte dei Mondiali fiemmesi

Il programma della 34.a edizione si prospetta elettrizzante

Gare per baby e cuccioli il sabato, la domenica per ragazzi ed allievi

 

La storica manifestazione di sci di fondo per giovanissimi in scena il 21 e 22 gennaio prossimi in Val di Fiemme (TN) ha un nuovo nome, Skiri Trophy XCountry, ed ora anche un nuovo logo, rappresentante la mascotte che si lega indissolubilmente agli eventi sportivi della “culla dello sci nordico”: Skiri appunto, un simpatico scoiattolo sugli sci da fondo, realizzato prendendo spunto da un precedente bozzetto ed ora raffigurato con una sciarpa tricolore al collo ed un’espressione divertita e spensierata. Il comitato organizzatore del G.S. Castello sta già lavorando al fine proseguire la linea tracciata in precedenza anche al di fuori dei ‘binari’ innevati dello Stadio del Fondo di Lago di Tesero (TN), dove andranno in scena le gare per bambini, regalando ai piccoli fondisti una trentaquattresima edizione da incorniciare. Dal topo più famoso del mondo al celebre scoiattolo della Val di Fiemme dunque, un simpatico e paffuto roditore che con un sorriso smagliante accoglieva tre Campionati del Mondo di sci nordico (1991, 2003 e 2013) come mascotte ufficiale. “Skiri”, che in dialetto fiemmese significa scoiattolo, fu creato da Mario Gomboli, ora direttore editoriale di Diabolik dopo una lunga collaborazione con Angela e Luciana Giussani, ideatrici del “re del terrore” nel 1962. Lo Skiri inventato da Gomboli vuole rappresentare la gioia e la voglia di vivere, di fare sport e di stare insieme propri della Val di Fiemme, e tipica nei bambini dello Skiri Trophy XCountry.

La Val di Fiemme è terreno fertile per le famiglie, una valle immersa nella natura che con l’arrivo della neve si trasforma in paradiso. La 34.a edizione proposta dal G.S. Castello sotto le direttive di Nicoletta Nones può ora dar sfogo a tutta la propria fantasia e competenza, in vista di una manifestazione che promette spettacolo. Il nuovo sito della competizione trentina per ragazzi è già online, con tutte le informazioni del caso per le squadre che volessero portare i propri ragazzi a divertirsi sulle nevi fiemmesi.

La gara in sostanza non cambia ed il 21 e il 22 gennaio prossimi garantirà il solito elettrizzante programma con competizioni in tecnica classica a Lago di Tesero, sabato per baby e cuccioli, domenica per ragazzi ed allievi, oltre a tante iniziative di contorno riservate a giovani e meno giovani. Immutato anche il “Revival”, dedicato agli ex concorrenti divenuti ormai adulti, personaggi che hanno fatto la storia dello sci di fondo e non solo. La passata edizione ha messo in archivio due giornate di sport da ricordare e numeri significativi: 1312 partecipanti oltre ai 120 del Revival, 13 regioni d’Italia, 11 nazioni straniere, 150 volontari, una manifestazione davvero sentitissima da tutta la comunità fiemmese e siamo sicuri che anche nel 2017 il popolo trentino non farà mancare il proprio affetto e calore ai ‘vecchi’ concorrenti ed ai bambini sugli sci. Lo Skiri Trophy XCountry 2017 farà inoltre parte del progetto FIS Snow Kidz per avvicinare i più piccoli al magico mondo della neve.

Info: www.skiritrophy.com

Questo post è stato letto 238 volte!

Bla Bla Running sui Social Network

Articolo casuale

Sport & Sportivi                    vi da appuntamento nella splendida Verbania, il 24 Maggio 2015  per la

Sport & Sportivi vi da appuntamento nella splendida Verbania, il 24 Maggio 2015 per la " Stra Verbania in Rosa"

10.000 metri su strada Riservata ai tesserati FIDAL km. 10 Camminata libera a tutti, senza classifi ...

Articoli più letti

ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Articoli recenti

Responsabilità: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori