Crea sito

Categorized | Presentazione Gare

Marcialonga e l’amore per la corsa, “scarpette” pronte a darsi battaglia in Val di Fiemme e Fassa (tn)

Un mese alla Marcialonga Running Coop del 4 settembre

 

 

Sulla strada liscia corre l’allenato corridore, | magro, nervoso, gambe muscolose, | leggermente vestito, corre proteso in avanti, | coi pugni lenti, le braccia un poco sollevate. (Walt Whitman)

 

Nelle fittissime tabelle d’allenamento, schede di preparazione e gare del podista appassionato, s’insinua un evento segnato in rosso sul calendario ed atteso 365 giorni e sei ore, ovvero la Marcialonga Running Coop del 4 settembre prossimo, terza prelibatezza sportiva firmata dal comitato organizzatore della Marcialonga fra i paesaggi scenografici delle Valli di Fiemme e Fassa (TN).

La sfida partirà dal cuore di Moena in Val di Fassa, prima di effettuare il passaggio di consegne alla valle limitrofa, proiettando i concorrenti verso i centri abitati della Val di Fiemme quali Predazzo, Ziano, Panchià, Lago di Tesero e Masi di Cavalese, lungo la pista ciclabile che si estende nelle vicinanze dell’affluente di sinistra dell’Adige, l’Avisio, un corso d’acqua che nasce dalla Marmolada e attraversa Val di Fassa, Val di Fiemme e Val di Cembra. I corridori proseguiranno poi in costante discesa sino all’impennata finale che condurrà nella via glamour di Cavalese, Via Bronzetti, a completamento di 26 spettacolari chilometri.

La tredicesima edizione premiò l’elasticità e la naturalezza nella corsa di Said Boudalia, capace di mettersi alle spalle un atleta del calibro di Giovanni Gualdi, con il fiemmese Peter Lanziner in terza posizione, a sua volta abile nel piazzarsi davanti a Mokraji, evidentemente sospinto dalla motivazione di gareggiare nella competizione “di casa”. Quest’anno il bergamasco Gualdi tenterà di effettuare lo step necessario a conquistare la vittoria, figurando tra gli iscritti assieme a Peter Lanziner, anch’egli alla ricerca di un nuovo posizionamento a podio. Al femminile spicca invece tra i partecipanti la trionfatrice dello scorso anno, ovvero la minuta e velocissima vicentina Deborah Toniolo, tornata al successo in questa gara dopo circa un decennio posizionandosi a soli dieci minuti di distacco dal primo classificato della prova maschile.

La Running Coop, ultima sfida del calendario Marcialonga, stilerà ufficialmente anche le graduatorie della Combinata Punto3 Craft, la classifica che somma i tempi degli atleti impegnati nei tre contest Marcialonga, ovvero nello sci di fondo, ciclismo e corsa. Gli sportivi più poliedrici dello scorso anno furono la ceca Sarka Zelenkova ed il livignasco Thomas Bormolini, regina e re della combinata 2015.

La Marcialonga Running Coop chiuderà dunque il trittico di manifestazioni agonistiche riservate ai competitors dell’universo Marcialonga, un mondo in cui tutti vorrebbero stare.

 

La quota di iscrizione per gli atleti che ancora non si sono registrati alla Marcialonga Running Coop è di 30 euro fino al 2 settembre, comprensiva di numerosi servizi e di un fornito pacco gara, a coronamento del quale ci sarà una Run Belt a disposizione di tutti i corridori. Per info ed iscrizioni: www.marcialonga.it

 

Questo post è stato letto 223 volte!

Bla Bla Running sui Social Network

Articolo casuale

A PREMANA Ė JACKPOT MONDIALE

GIIR DI MONT PER GLI HIGHLANDER DELLA CORSA   Domenica 6 agosto 14° World Mountain Running C ...

Articoli più letti

agosto: 2016
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Articoli recenti

Responsabilità: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori